giudici AbitiAmo 2014

La giuria del concorso AbitiAmo 2014, composta da:

•  Michele Gambarotto, Menswear Designer;
•  Chiara Martina Jarno Trentin, premiata Creativa del panorama contemporaneo
•  Stefano Guerrini, Docente IED Milano e autore di web fanzine

Si è espressa così:

 

Per la categoria “RICERCA E SVILUPPO” si aggiudica il premio l’abito
SETTESTORIE di Francesca Longo
“Per l’estrema contemporaneità del progetto
e un entusiasmante innovativo uso del denim”

 

Per la categoria “SARTORIALITA’ E CONFEZIONE” si aggiudica il premio l’abito:
IL FESTON di Alessandra Lorenzet
“Per l’attiva capacità di unire materiali diversi trovando soluzioni d’uso interessanti per lo spiccato senso del colore”

 

Per la categoria “ABITO D’ARTE” si aggiudica il premio l’abito
GEOMETRIE NON EUCLIDEE di Eva Dub
“Colpiscono l’impeccabile realizzazione del capo, l’attualità della proposta e la sapiente capacità di elaborare imput artistici e creativi in maniera molto personale”

 

MENZIONE SPECIALE per l’abito
CINQUE di Fondazione di culto e religione Piccolo Rifugio
“Per la storia raccontata anche attraverso gli abiti una menzione speciale della giuria a Cinque, applaudendone l’impegno e auspicandole lo sviluppo”

 

Infine il PREMIO STEFANO GUERRINI, che comprende un servizio fotografico su Webelieveinstye e Le pillole di Stefano va ai 4 vincitori ed inoltre a
INCROCIO DI LINEE di Chiara Giubilato
LEAF SILK di Viviana Soligo
ESSENZA di Nicoletta Da Ros


Vedi tutti gli abiti